Benvenuti al Festival Antegnati Bellinzona 2022!

Care estimatrici e cari estimatori della musica organistica, benvenute e benvenuti al Festival Antegnati Bellinzona 2022!

È un vivo piacere che anche quest’anno il pubblico possa assistere ai concerti, potendo cogliere in presenza la ricchezza e la bellezza delle sonorità dell’organo.

Lo strumento della Chiesa Collegiata di Bellinzona costituisce il centro attorno al quale si articola il Festival organistico di Bellinzona. Preziosa testimonianza di un’arte e di un’estetica musicale sviluppatasi nell’arco di più di due secoli, esso sarà messo in risalto nel concerto inaugurale del 1 maggio e nel concerto del 15 maggio.

Il tradizionale appuntamento con gli studenti della Scuola Universitaria di Musica del Conservatorio della Svizzera Italiana proporrà domenica 8 maggio un repertorio che include una cantata di Johann Sebastian Bach, arricchendo l’esperienza di ascolto.

L’ultimo appuntamento di domenica 22 maggio a Lodrino potrebbe sembrare un “fuori programma”: lo strumento presente nella Chiesa di Sant’Ambrogio (Orgelbau Goll Luzern, 1897) ci permette di presentare alcune composizioni di César Franck nei duecento anni dalla nascita e di valorizzare allo stesso tempo uno dei rari strumenti sinfonici presenti nel Cantone Ticino.

Il Festival Antegnati Bellinzona si completa con due appuntamenti successivi. Nel mese di settembre anche lo strumento presente nella chiesa di San Sebastiano ad Artore (Gaspare Chiesa, 1822) verrà “accolto” tra gli organi di cui il Festival intende promuovere la conoscenza e la valorizzazione. L’ultimo appuntamento, nel mese di ottobre, è dedicato ai numerosissimi allievi delle scuole comunali di Bellinzona ai quali viene proposto un evento musicale adattato all’età. Il concerto verrà riproposto nello stesso giorno in una versione serale aperta al pubblico.

Un doveroso ringraziamento va a tutti i soggetti che permettono la realizzazione del Festival Antegnati Bellinzona.

Ci auguriamo che attraverso questa proposta di concerti il pubblico possa appropriarsi delle sonorità dell’organo Antegnati e degli altri importanti strumenti presenti nel territorio, oltre che condividere l’interesse e l’amore per la musica organistica.

Alessandro Passuello

Il Festival Antegnati Bellinzona è nato nel 1999 dopo il ripristino del prezioso strumento della Chiesa Collegiata. Attraverso concerti, corsi di perfezionamento, convegni di studio, registrazioni discografiche e altre manifestazioni l’Associazione Amici dell’organo Antegnati promuove la conoscenza e la valorizzazione di questo importante strumento costruito da Graziadio Antegnati nel 1588 e di proprietà della Città di Bellinzona.

L’obiettivo del Festival è anche quello di includere nella programmazione artistica gli altri validi strumenti presenti nel territorio di Bellinzona (Giubiasco, Camorino, Carasso, Monte Carasso) con lo scopo di esplorare diversi repertori organistici.

Il Festival vuole raggiungere anche i più piccoli con un evento musicale adatto alla loro età: ogni anno un concerto è riservato agli allievi delle scuole elementari. L’organo Antegnati viene presentato e fatto conoscere con uno spettacolo musicale multimediale.

Con i concerti della prossima stagione musicale vi auguriamo di ritrovare e apprezzare quel bene artistico tanto prezioso quale è la voce dell’organo Antegnati della Collegiata.